Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie ok Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
ENTRO IL 31/05/2017 PRIMO ADEMPIMENTO COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA - news - Confartigianato Ravenna

18.05.17: ENTRO IL 31/05/2017 PRIMO ADEMPIMENTO COMUNICAZIONE LIQUIDAZIONI PERIODICHE IVA - news

Entro il 31 maggio prossimo, salvo proroga, i soggetti passivi Iva sono tenuti alla presentazione della comunicazione dei dati delle liquidazioni Iva relative al 1° trimestre 2017.

Sono esonerati da tale adempimento i soggetti passivi non obbligati alla presentazione della dichiarazione annuale Iva o all’effettuazione delle liquidazioni periodiche, sempre che, nel corso dell’anno, non vengano meno le predette condizioni di esonero.

Il modello di Comunicazione deve essere presentato, esclusivamente per via telematica (direttamente dal contribuente o tramite intermediari abilitati), entro l’ultimo giorno del secondo mese successivo ad ogni trimestre. Pertanto, per il primo trimestre 2017, lo stesso deve essere inviato entro il 31/05/2017; tuttavia, dovrebbe arrivare a breve una proroga di 10-15 giorni rispetto al termine originario (da confermare).

Si segnala che l’invio della comunicazione:

Ø  Deve avvenire anche nel caso di liquidazione con “eccedenza a credito”;

Ø  È trimestrale, a prescindere dalla periodicità delle liquidazioni periodiche.

Sul piano sanzionatorio si rileva che l’omessa, incompleta o infedele comunicazione dei dati delle liquidazioni periodiche Iva, è punita con la sanzione amministrativa da euro 500 a euro 2.000.

La sanzione è ridotta alla metà se la trasmissione viene effettuata entro i 15 giorni successivi alla scadenza stabilita ovvero se, nel medesimo termine, è effettuata la trasmissione corretta dei dati.

Gli uffici dell’Associazione restano a disposizione per ulteriori chiarimenti.