Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie ok Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
TARI: CAMBIANO LE MODALITA' DI PAGAMENTO DELLA TASSA RIFIUTI - news - News - Confartigianato Ravenna

06.11.17: TARI: CAMBIANO LE MODALITA' DI PAGAMENTO DELLA TASSA RIFIUTI - news - News

Con la prossima bolletta non sarà più possibile il pagamento attraverso le domiciliazioni.
 
Dal 1 ottobre 2017, le norme prevedono l’incasso diretto della TARI nel conto di tesoreria dei Comuni e non più tramite HERA. Questa modalità non consente quindi di mantenere il servizio di pagamento automatico della tassa con domiciliazione bancaria.
 
Come si potrà pagare:
• utilizzando il modulo F24 precompilato unito all’avviso di pagamento, presso un qualsiasi sportello bancario o postale,
• per i soggetti titolari di partita Iva, esclusivamente effettuando il pagamento in via telematica.
 
Il pagamento con F24 è gratuito e può essere utilizzato solo su territorio italiano. Il Servizio Clienti di HERA è a disposizione per fornire tutte le informazioni utili per eseguire il pagamento.
 
Le imprese associate per ulteriori informazioni potranno prendere contatto con gli addetti degli Uffici Amministrazione delle Sedi Confartigianato della provincia di Ravenna.
 
Questa nuova e unica modalità di pagamento, avrà un forte impatto anche nei confronti dei cittadini che dovranno obbligatoriamente recarsi o in banca o in posta per il pagamento della TARI. Il Tavolo delle Organizzazioni imprenditoriali ha chiesto un incontro urgente ai Sindaci per cercare di evitare questa nuova ed inutile scadenza burocratica.
Un incredibile, antieconomico, assurdo ed antistorico ritorno agli sportelli postali e bancari, in un mondo che viaggia (o che dovrebbe farlo...) verso i servizi online e la digitalizzazione.