Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Per prestare il consenso, premere ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
AUTOTRASPORTO: STOP ALLA RIDUZIONE DELLE ACCISE PER EURO 4 DAL 31 DICEMBRE 2020- ALTRE RISORSE PER CAMBIARE I MEZZI - news - Confartigianato Ravenna

14.10.20: AUTOTRASPORTO: STOP ALLA RIDUZIONE DELLE ACCISE PER EURO 4 DAL 31 DICEMBRE 2020- ALTRE RISORSE PER CAMBIARE I MEZZI - news

Si ricorda che, allo stato attuale, la Legge di Bilancio 2020 ha sancito che il rimborso delle accise sul carburante non spetta più agli automezzi per trasporto merci e persone per i veicoli Euro 4 dal 1 gennaio 2021.

Confartigianato Trasporti Nazionale sta da mesi portando avanti le istanze per una proroga del provvedimento, soprattutto nell’attuale situazione economica, che mette le imprese in difficoltà nella programmazione degli investimenti.

Al momento il Governo non sembra intenzionato a concedere proroghe.

Si ricorda però il recente provvedimento del Governo che ha destinato ulteriori 25,8 milioni per la rottamazione dei mezzi più obsoleti oltre ai 122 milioni già previsti dal Fondo Investimenti 2020/202. Condizione essenziale per accedere agli ultimi incentivi previsti per l’acquisto di un nuovo mezzo è la contestuale rottamazione un veicolo fino ad Euro 4.

Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato la notizia con i dettagli per l’utilizzo di queste ulteriori risorse al link: https://www.confartigianato.ra.it/news.php?pg=3&id=3953