Garanzia giovani: rimborsi alle aziende fino a 1.800€ per ogni tirocinio


In Emilia-Romagna le aziende che attivano dal 1 aprile 2022 un tirocinio attraverso il programma Garanzia Giovani, possono richiedere il rimborso di una quota dell’indennità riconosciuta al tirocinante, fino ad un importo massimo di 300 Euro mensili. 
Il rimborso all’azienda per un tirocinio di 6 mesi potrà ammontare fino ad un massimo di € 1.800. In Emilia-Romagna l’indennità minima mensile che le aziende devono riconoscere al tirocinante è di 450 Euro.
 
La misura è promossa dalla Regione Emilia-Romagna ed è contenuta nella DGR 466 del 28/03/2022. L’azione rientra tra le iniziative intraprese per incentivare lo strumento Garanzia Giovani, prorogato in Emilia-Romagna fino al 30/06/2022. 
 
Ulteriori informazioni ed approfondimenti sul sito di FORMart, Ente di Formazione di Confartigianato, qui: www.formart.it/garanzia-giovani-emilia-romagna-2022

Condividi sui Social