Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Per prestare il consenso, premere ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
LA NUOVA RIVALUTAZIONE DEI BENI DI IMPRESA: VIDEOCONFERENZA GIOVEDI 17 DICEMBRE - news - Confartigianato Ravenna

15.12.20: LA NUOVA RIVALUTAZIONE DEI BENI DI IMPRESA: VIDEOCONFERENZA GIOVEDI 17 DICEMBRE - news

Giovedì 17 dicembre, alle ore 17, sul canale YouTube di Confartigianato della provincia di Ravenna è in programma una VIDEOCONFERENZA in DIRETTA su un tema molto interessante per migliaia di imprenditori: ‘La nuova rivalutazione dei beni d’impresa’.
 
Introdotta dal cosiddetto ‘Decreto Agosto’, la possibile rivalutazione dei beni d’impresa e partecipazioni iscritti nel bilancio e posseduti alla data del 31.12.2019, può permettere a molte società di patrimonializzarsi dando oltretutto rilevanza fiscale alle attività rivalutate a costi molto contenuti, potendo ottenere un indubbio vantaggio in termini di rating bancario, nel rispetto dei dettami del Codice Civile e dei Principi dell’Organismo Italiano di Contabilità.
 
Si tratta però di un’operazione complessa. Ad esempio non è da sottovalutare l’impatto sui conti economici degli esercizi successivi a quello in cui viene effettuata la rivalutazione, che comporterà necessariamente un appesantimento dato dai maggiori ammortamenti sui valori rivalutati. La rivalutazione dei beni infatti, se da un lato, a seguito dell’incremento del patrimonio netto, influenzerà positivamente gli indici societari di carattere patrimoniale, dall’altro potrebbe inficiare in maniera importante quelli reddituali.
 
Ad illustrare le tematiche relative alla nuova rivalutazione dei beni d’impresa saranno: 
 
Marcello Martini 
Responsabile provinciale Servizio Fiscale di Confartigianato 
 
Paola Brusi
Responsabile consulenza aziendale di Confartigianato della provincia di Ravenna
 
Per assistere è sufficiente collegarsi a questo LINK
 
Sarà possibile inviare domande in anticipo, alla email: info@confartigianato.ra.it in modo che i relatori possano rispondere nel corso della diretta.