CESSIONE DEL CREDITO DA BONUS EDILIZI PER LE IMPRESE CHE HANNO CONCESSO LO SCONTO IN FATTURA: INIZIATIVA CONFARTIGIANATO - LA BCC

News / Credito - lunedì 27 giu 2022 alle 08:24 | A cura dell'Uffico Stampa


CESSIONE DEL CREDITO DA BONUS EDILIZI PER LE IMPRESE CHE HANNO CONCESSO LO SCONTO IN FATTURA: UN AIUTO CONCRETO DI CONFARTIGIANATO E LA BCC IN ATTESA DI UN INTERVENTO CHIARIFICATORE DELLA POLITICA


Confartigianato della Provincia di Ravenna e La BCC Ravennate Forlivese e Imolese, hanno raggiunto un importante e innovativo accordo in base al quale Confartigianato, tramite la propria società di servizi, acquisterà da BCC un rilevante pacchetto di crediti da Bonus Edilizi già validati, presenti nel cassetto fiscale della Banca e da questa già accettati e maturati in periodi antecedenti il 16/02/2022; in cambio la Banca renderà disponibile un nuovo plafond di importo equivalente destinato esclusivamente alle imprese associate a Confartigianato della Provincia di Ravenna finalizzato alla acquisizione di crediti fiscali da Bonus Edilizi.

Come è noto, le banche, a causa delle molteplici repentine e inopportune modifiche alla normativa dei bonus edilizi ed in particolare per la parte che riguarda proprio la cessione dei crediti, hanno di fatto interrotto l'acquisto dei crediti con ripercussioni potenzialmente devastanti sul comparto dell'edilizia.

Non è eccessivo sostenere che sono molte le imprese a rischio di default e altrettante a rischio di notevoli difficoltà finanziarie.
Attraverso questo lungimirante e innovativo accordo, si libereranno risorse che permetteranno alla Banca di riprendere ad acquistare crediti delle imprese associate a Confartigianato contribuendo, seppure parzialmente, a lenire lo stato di difficoltà nel quale sia le imprese sia i privati committenti si trovano in questo momento.

Nei prossimi giorni Confartigianato informerà i propri associati in merito alle modalità operative per l'utilizzo del plafond.

“Un aiuto concreto, in attesa di un intervento chiarificatore della politica, che dimostra ancora una volta che Confartigianato è come sempre vicino alle proprie imprese in maniera concreta – ha dichiarato Tiziano Samorè Segretario Provinciale di Confartigianato - e questo mette in evidenza quanto sia importante fare parte di un sistema associativo come il nostro che esprime il valore artigiano.”

“Confermo la soddisfazione per l'accordo – è la conclusione di Gianluca Ceroni Direttore Generale de LA BCC – in quanto contribuisce a sostenere l'economia del territorio.”


Condividi sui Social

‹ Torna all'elenco