Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Per prestare il consenso, premere ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
CONGRESSO PROVINCIALE DI CONFARTIGIANATO: TRA FEBBRAIO E APRILE VERRANNO RINNOVATI TUTTI GLI ORGANISMI DELL’ASSOCIAZIONE - news - Confartigianato Ravenna

19.02.21: CONGRESSO PROVINCIALE DI CONFARTIGIANATO: TRA FEBBRAIO E APRILE VERRANNO RINNOVATI TUTTI GLI ORGANISMI DELL’ASSOCIAZIONE - news

Il diciassettesimo congresso provinciale di Confartigianato si sarebbe dovuto svolgere nella primavera del 2020, ma la pandemia, esattamente un anno fa, colse tutti di sorpresa obbligando anche l’Associazione ad annullare tutto quando le prime Assemblee di categoria erano già in via di convocazione. La speranza era quella di poter svolgere i lavori regolarmente ‘in presenza’ nella primavera di quest’anno, ma poi si è capito che non sarebbe potuto avvenire.
 
E’ stato quindi deciso che il suo XVII Congresso provinciale si svolgerà grazie all’utilizzo di una piattaforma elettronica, a partire proprio dagli ultimi giorni di questo mese di febbraio, per concludersi entro aprile.
 
Il Congresso provinciale è un percorso complesso, che prevede il rinnovo di tutti gli organi direttivi dell’Associazione: da quelli territoriali a quelli delle tante categorie che compongono la ‘galassia’ Confartigianato, dal Direttivo provinciale alla Giunta Esecutiva e, naturalmente, fino alla Presidenza Provinciale. 
 
Un percorso, quello di un’Associazione che dal 1953 rappresenta la forza e le necessità di migliaia di aziende artigiane e piccole e medie imprese, fatto di momenti di analisi e di riflessione, di discussione e confronto, che non può certamente prescindere dalla partecipazione attiva degli imprenditori. Tutti gli Associati, grazie alla piattaforma GoToMeeting, potranno non solo assistere alle assemblee online, ma naturalmente intervenire e, se lo vorranno, anche mettere a disposizione il proprio impegno, la propria esperienza e parte del loro tempo, per entrare a far parte dei gruppi dirigenti di Confartigianato. 
 
Molto chiaro è l’appello lanciato da Riccardo Caroli, Presidente provinciale uscente, a tutti gli imprenditori aderenti: “Confartigianato è la nostra casa di vetro, il nostro strumento di rappresentanza e tutela. Intervenire, proporre argomenti e soluzioni, significa aiutare l’Associazione a rappresentarci, perchè è dalla tenuta del tessuto imprenditoriale che si sviluppa un futuro sano e positivo di un territorio come il nostro. La drammaticità di questi troppi mesi di pandemia, che non ha solo provocato vittime e sofferenze, ma anche danni gravissimi al nostro sistema produttivo ed economico, dà ancora maggiore importanza alla partecipazione degli imprenditori ed a quel ruolo di rappresentanza che Confartigianato svolge da sempre”.