ATTENZIONE, FALSE EMAIL DA CONFARTIGIANATO

News / Varie - venerdì 20 mag 2022 alle 12:04 | A cura dell'Uffico Stampa


Alcuni Associati ci hanno segnalato di aver ricevuto email contenenti virus, con mittenti falsamente riconducibili a Confartigianato.
Ricordiamo che per i malintenzionati del web è facile fare apparire un mittente diverso da quello reale al fine di diffondere virus, link malevoli, chiedere informazioni riservate come dati anagrafici, nome utente o password.

Questi attacchi sono spesso intercettati da antivirus e sistemi anti-spam, che devono sempre essere presenti e aggiornati, ma che potrebbero non essere efficaci al 100%.

Ricordiamo che all'interno dei file zippati molto spesso si nascondono malware. Aprendo l’allegato è possibile che questi si attivino infettando il sistema, mettendo a rischio il sistema e tutti i dati sensibili. Il malware è spesso inserito in un file zip protetto da password perché questo sistema potrebbe renderlo 'invisibile' agli antivirus fino all’apertura.

Confartigianato non invia mai, tramite posta elettronica, file protetti da password, richieste di dati sensibili dei propri Associati o inserimento degli stessi in pagine linkate da nostre email.

Le nostre comunicazioni possono contenere unicamente allegati PDF o inviti a consultare sezioni del nostro sito ufficiale www.confartigianato.ra.it.

In caso di dubbio consigliamo di non aprire mai allegati o cliccare su link ma accertarsi preventivamente che la comunicazione sia stata effettivamente inviata dall’Associazione.

Invitiamo pertanto le aziende associate a prestare la massima attenzione e ricordiamo che gli uffici di Confartigianato restano a disposizione.


Condividi sui Social

‹ Torna all'elenco