Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Per prestare il consenso, premere ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
BOLLETTINI INGANNEVOLI: ATTENZIONE A CIO' CHE SOTTOSCRIVETE - news - Confartigianato Ravenna

01.02.17: BOLLETTINI INGANNEVOLI: ATTENZIONE A CIO' CHE SOTTOSCRIVETE - news

Siamo già intervenuti più volte sull'argomento, ma continueremo a ripetere l'appello ogni volta possibile, perchè anche recentemente abbiamo ricevuto nuove segnalazioni e ricevuto direttamente modulistiche che inducono all'errore.

In questi giorni alcune aziende del comparto alimentare, hanno ricevuto un bollettino di pagamento del REGISTRO ITALIANO OPERATORI HACCP.

Si tratta di una proposta di adesione assolutamente NON obbligatoria (ma la dicitura 'il pagamento del canone si rende obbligatorio per essere inseriti nella sezione mediatica del Registro Italiano Operatori HACCP e comparire sul relativo sito web' può decisamente trarre in inganno).

In pratica, versando i 79,30 euro richiesti, si viene inseriti in un sito internet (che peraltro presenta, in alcune pagine, testi in un italiano quanto meno 'approssimativo') dove le aziende vengono divise per provincia.

Sempre consultando con attenzione detto sito, si desume che l'importa di 79,30 euro è una quota annuale 'promozionale',  che poi vincolerà l’impresa che non darà disdetta a pagare obbligatoriamente la quota dell’anno successivo, che schizzerà a 199,00 + IVA.

Come sempre, quindi, il nostro appello è quello di VERIFICARE CON ATTENZIONE ogni richiesta di pagamento prima di effettuare versamenti e/o firmare contratti.

In caso di dubbio, gli uffici dell'Associazione sono a disposizione per assistere le aziende aderenti e per aiutarle anche in quest'opera di verifica.

Nell'immagine, il modulo di adesione al (non obbligatorio) .

 
Archivio: