Utilizziamo cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Per prestare il consenso, premere ok
Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
EMERGENZA CORONAVIRUS: DIECI AZIONI PER FAR RIPARTIRE LA NOSTRA ECONOMIA - news - Confartigianato Ravenna

10.04.20: EMERGENZA CORONAVIRUS: DIECI AZIONI PER FAR RIPARTIRE LA NOSTRA ECONOMIA - news

Le idee di Confartigianato per il ritorno alla normalità. Diretta streaming e interattiva questo pomeriggio, venerdì 10 aprile, alle ore 17.30 sulla pagina Facebook dell'Associazione.
 
Dopo un mese di lockdown ed alla luce dei dati sui contagi, che fanno finalmente intravedere una precisa direzione discendente dell’epidemia, per Confartigianato è necessario cominciare a pensare anche ad un graduale ritorno alla normalità, e questo non può prescindere dalla consapevolezza che occorra al più presto far ripartire un sistema economico che dovrà recuperare il tanto terreno perduto in questi mesi di emergenza sanitaria.
 
Sarà un percorso lungo e probabilmente non uniforme sul territorio nazionale, ma è un cammino che va iniziato subito, perché le aziende ed i posti di lavoro a rischio sono davvero troppi, per poter attendere tutti la fine dell’emergenza sanitaria.
 
In quest’ottica, Confartigianato della provincia di Ravenna ha indicato 10 azioni considerate urgenti e prioritarie:
 
1 consentire alle imprese di avere liquidità in misura adeguata, con tempi rapidi e senza valutazione del merito creditizio. Vanno aiutate le imprese a preservare la liquidità e trovare nuovi equilibri fra costi e ricavi. Bisogna inoltre creare le condizioni affinché il credito commerciale delle aziende possa essere garantito per far funzionare il ciclo dei pagamenti;
 
2 continuare a finanziare gli ammortizzatori sociali con tutte le risorse necessarie fino a quando non si normalizzeranno le dinamiche economiche e finanziarie delle imprese;
 
3 garantire un reddito di lavoro a tutte quelle attività che sono state obbligate a chiudere e che avranno un ritorno alla normalità più graduale rispetto alle altre;
 
4 ridurre tassazione a livello nazionale e locale per supportare la ripresa e consolidare le imprese. Credito d’imposta sui canoni di locazione di tutti gli immobili strumentali alle attività d’impresa;
 
5 adottare tutte le azioni utili a ridurre il gap con i concorrenti europei in tutti quei settori dove il differenziale era già enormemente elevato prima della crisi (Burocrazia, giustizia civile, costo dei servizi, carico fiscale ecc..) a partire da un intervento straordinario di semplificazione burocratica che adottando la metodologia che ciò che non è vietato è permesso, coinvolga anche la revisione di tutti regolamenti comunali;
 
6 investire su appalti pubblici e sulla rigenerazione urbana; Apertura in tempi rapidi di cantieri per la sistemazione di strade, infrastrutture, scuole, reti digitali, ecc., utilizzando, laddove possibile, l'affidamento diretto e la mini-gara nei confronti dei fornitori qualificati, per agevolare il ricorso alle imprese locali evitando la cosiddetta manifestazione d’interesse. Prevedere degli incentivi per la rigenerazione urbana e per il risparmio energetico;
 
7 progettare un nuovo Welfare di Comunità basato su di un patto pubblico-privato per affrontare le povertà e le necessità che nasceranno dalle macerie della crisi;
 
8 facilitare, anche con risorse dedicate, l’adozione di modelli aziendali per aumentare la sicurezza, ridurre i rischi di contagio, anticipare la ripresa delle attività e garantire la continuità operativa;
 
9 favorire gli Investimenti aziendali nello Sviluppo delle relazioni con i clienti per creare nuove opportunità commerciali
 
10 supportare la ri-progettazione dei modelli di business ricercando nuove collaborazioni e partnership.
 
Alle ore 17.30 di venerdì 10 aprile, con una DIRETTA STREAMING sulla pagina Facebook di Confartigianato della provincia di Ravenna, Riccardo Caroli e Tiziano Samorè, rispettivamente Presidente e Segretario dell’Associazione, illustreranno i dettagli di queste proposte, interagendo con i partecipanti.
 
 
 

---------------------------

 

EMERGENZA CORONAVIRUS: 

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI E LE INFORMAZIONI UTILI 

Una sezione del sito interamente dedicata all'emergenza Covid-19: tutte le normative di riferimento, dai Decreti nazionali a quelli della Regione Emilia Romagna, il Protocollo sulle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro, la cartellonistica per le aziende, il modulo di autocertificazione per gli spostamenti e la cronologia completa di tutte le notizie pubblicate sull'argomento: QUI

 

---------------------------